FABBISOGNO CALORICO

 

ATTIVITA’ SVOLTA NELLE 24 ORE O INDICI ENERGETICI INTEGRATI (IEI)

Gli Indici Energetici Integrati (IEI), forniscono il costo energetico delle attività, considerando la gamma dei diversi compiti di cui sono costituite e delle probabili interruzioni. Ad esempio, l’IEI di un impiegato comprenderà il costo energetico del lavoro seduto alla scrivania, degli spostamenti nella stanza, delle pause, etc.

Per calcolare il dispendio energetico quotidiano si procede sommando il dispendio energetico delle diverse attività, per poi dividere il risultato per 24. In questo modo si ottiene un multiplo del metabolismo basale che, moltiplicato per il metabolismo basale, fornisce il fabbisogno calorico giornaliero.

Ad esempio:

Uomo METABOLISMO BASALE: 1800 Kcal

8 ore di riposo, 1 ora di igiene personale, 2 ore di cura della casa, 8 ore da manovale e 2 ore di lettura

FABBISOGNO CALORICO GIORNALIERO

 

 

Nota: I valori di IEI si riferiscono esclusivamente alla parte della giornata dedicata al lavoro. Essi tengono in considerazione le pause e gli intervalli nel lavoro, ma non sono stati ponderati per considerare né la parte di giornata non dedicata al lavoro né, tantomeno, le attività del fine settimana, delle vacanze estive, etc.

Fonti: Commission of the European Communities, 1993 Commission of the European Communities (1993) Nutrient and energy intakes for the European Community, Reports of the Scientific Committee for Food, thirty first series, Office for Official Publications of the Euroepan Communities, Luxembourg.

 

LAF (LIVELLI ATTIVITÀ FISICA)

I livelli di attività fisica (LAF) sono coefficienti, in questo caso chiamati K, che variano in base al sesso e alla tipologia di attività svolte durante la giornata.

LAFUominiDonne
Sedentario1,2741,179
Leggermente Attivo1,3781,273
Attivo1,4821,3665
Molto Attivo1,5781,460

Fonti: McArdle, William D., Katch, Frank I.Katch, Victor L. (2010) Exercise physiology: nutrition, energy, and human performance Baltimore, MD : Wolters Kluwer Health/Lippincott Williams & Wilkins.

 

LAF (LIVELLI ATTIVITÀ FISICA) (LARN 2014)

I livelli di attività fisica (LAF) sono coefficienti che variano in base all’età e alla tipologia di attività svolte durante la giornata. Moltiplicando il proprio metabolismo basale (BMR) a riposo con il coefficiente più rappresentativo si ottiene il proprio Fabbisogno calorico giornaliero reale.

= Metabolismo basale

LAF (bambini, ragazzi)25° percentile50° percentile75° percentile
< 3 anni (età evolutiva)
3 - 9 anni
10 – 17 anni
LAF (Donne e Uomini)SedentarioPoco attivoAttivoMolto attivo
dai 18 anni in su

Fonti: SACN (Scientific Advisory Committee on Nutrition) (2011) Dietary Reference Values for Energy. The Stationery Office, London.