MISURA PLICHE

In questa sezione i dati inseriti vengono elaborati attraverso formule predittive fornite dai metodi indicati.

Le misure plicometriche effettuate vengono elaborate con le formule predittive fornite dai metodi qui indicati. La scelta può essere ridotta escludendo, nelle Impostazioni, i metodi che non utilizzati.

Le equazioni predittive per la misura della densità corporea sono:

DURNIN & WOMERSLEY

Queste equazioni considerano 4 pliche (bicipitale, tricipitale, sottoscapolare e sovrailiaca). Sono utilizzate per soggetti sedentari o in sovrappeso tenendo conto della fascia di età. Negli atleti viene sovrastimata la massa grassa. I parametri ​ e ​ nella formula sono indicati nella tabella qui sotto.

costanti17 - 1917 - 1920 - 2920 - 2930 - 3930 - 3940 - 4940 - 49> 50> 50
 MFMFMFMFMF
1,16201,15491,16311,15991,14221,14231,16201,13331,17151,1339
0,06300,06780,06320,07170,05440,06320,07000,06120,07790,0645

 

Fonte: Durnin, J.V., e Womersley, J., 1974, Body fat assessed from total body density and its estimation from skinfold thickness: measurements on 481 men and women aged from 16 to 72 years. Br. J. Nutr., 32, 77-97.

JACKSON & POLLOCK (3 PLICHE)

A seconda del sesso del soggetto cambiano i punti di repere: per le donne tricipitale, sovrailiaca e coscia mentre per gli uomini pettorale, addominale e coscia. Sono utilizzate per soggetti sedentari (no atleti o fitness) tenendo conto dell’età.

Uomini

àà

Donne

àà

 

Fonte: Jackson, A.S., e Pollock, M.L., 1978, Generalised equations for predicting body density in men. Br. J. Nutr. 40. 497-504.

JACKSON & POLLOCK (7 PLICHE)

Questa equazione per il calcolo della massa magra (FAT) considera 7 punti di repere (sottoscapolare, tricipitale, ascellare media, pettorale, addominale, sovrailiaca e coscia). Sono utilizzate per gli atleti tenendo conto dell‘età.

 

àà

 

Fonte: Jackson, A.S., e Pollock, M.L., 1978, Generalised equations for predicting body density in men. Br. J. Nutr. 40. 497-504.

 

PLICHE

BICIPITALE

TRICIPITALE

SOTTOSCAPOLARE

SOPRAILIACA

PETTORALE

Donna: misura a 1/3 dalla piega ascellare anteriore al capezzolo

ADDOMINALE

COSCIA ANTERIORE

ASCELLARE MEDIA

 

ALTRE PLICHE

MEDIANA DEL POLPACCIO

SOPRAROTULEA

AVAMBRACCIO

DATI CALCOLATI

DENSITÀ CORPOREA

Il risultato stima in contemporanea il contenuto minerale osseo, della massa grassa (FAT) e della massa magra (FFM)

DURNIN & WOMERSLEY

Queste equazioni considerano 4 pliche (bicipitale, tricipitale, sottoscapolare e sovrailiaca). Sono utilizzate per soggetti sedentari o in sovrappeso tenendo conto della fascia di età. Negli atleti viene sovrastimata la massa grassa. I parametri ​ e ​ nella formula sono indicati nella tabella qui sotto.

costanti17 - 1917 - 1920 - 2920 - 2930 - 3930 - 3940 - 4940 - 49> 50> 50
 MFMFMFMFMF
1,16201,15491,16311,15991,14221,14231,16201,13331,17151,1339
0,06300,06780,06320,07170,05440,06320,07000,06120,07790,0645

 

Fonte: Durnin, J.V., e Womersley, J., 1974, Body fat assessed from total body density and its estimation from skinfold thickness: measurements on 481 men and women aged from 16 to 72 years. Br. J. Nutr., 32, 77-97.

JACKSON & POLLOCK (3 PLICHE)

A seconda del sesso del soggetto cambiano i punti di repere: per le donne tricipitale, sovrailiaca e coscia mentre per gli uomini pettorale, addominale e coscia. Sono utilizzate per soggetti sedentari (no atleti o fitness) tenendo conto dell’età.

Uomini
Pliche = pettorale + addominale + coscia
Densità Corporea = 1.10938 - (0.0008267 * pliche) + (0.0000016 * pliche2) - (0.000257 * età)
Donne
Pliche= tricipitale + soprailiaca + coscia
Densità Corporea = 1.0994921 - (0.0009929 * pliche) + (0.0000023 * pliche2 ) - (0.0001392 * età)

Fonte:

Jackson, A.S., e Pollock, M.L., 1978, Generalised equations for predicting body density in men. Br. J. Nutr. 40. 497-504.

JACKSON & POLLOCK (7 PLICHE)

Questa equazione per il calcolo della massa magra (FAT) considera 7 punti di repere (sottoscapolare, tricipitale, ascellare media, pettorale, addominale, sovrailiaca e coscia). Sono utilizzate per gli atleti tenendo conto dell‘età.

Pliche= sottoscapolare +tricipitale + ascellare media + pettorale+ addominale + soprailiaca + coscia
Densità Corporea = 1.112 - (0.00043499 * pliche) + (0.00000055 * Pliche2 ) - (0.00028826 * età)

 

Fonte: Jackson, A.S., e Pollock, M.L., 1978, Generalised equations for predicting body density in men. Br. J. Nutr. 40. 497-504.

 

% MASSA GRASSA

Il risultato esprime una stima della % di massa grassa (FAT) del paziente considerando la sua densità corporea.

Con metodo 'Durnin & Womersley'

% Massa grassa (formula di Siri) = [(4,95 / Densità corporea) - 4,5] * 100

Con metodo 'Jackson & Pollock (3 pliche)'

Uomini
% Massa grassa (formula di Siri) = [(4,95 / Densità corporea) - 4,5] * 100
Donne
% Massa grassa (formula di Siri) = [(5,01 / Densità corporea) - 4,57] * 100

Con metodo 'Jackson & Pollock (7 pliche)'

% Massa grassa (formula di Siri) = [(4,95 / Densità corporea) - 4,5] * 100

MASSA GRASSA

Massa grassa in kg = Peso reale in kg * % Massa grassa

% MASSA MAGRA

% Massa magra = 100 - % Massa grassa

MASSA MAGRA

Massa magra in kg = Peso reale in kg - Massa grassa in kg

SOMMA PLICHE (dx)

Il risultato esprime la somma di tutte le pliche misurate sul lato destro del soggetto

SOMMA PLICHE (sx)

Il risultato esprime la somma di tutte le pliche misurate sul lato sinistro del soggetto

SOMMA PLICHE (dx+sx)

Il risultato esprime la somma di tutte le pliche misurate su entrambi i lati del soggetto